Hello Folks! Welcome to Our Blog.

A volte pensiamo che se la persona è vicina, siamo tormentati, ci sentiamo insicuri, ma non riusciamo ancora a sistemare tutto. Consulente per le relazioni, scrittrice e fondatrice della Good Wife School of Women’s Wisdom Olga Krainova sa esattamente come valutare i pro ei contro prima di prendere la decisione giusta.

Ti capita spesso di osservare una situazione in cui una donna sposata è chiaramente più avanti di suo marito in tutte le qualità morali? Ma che dire della morale, secondo tutti i criteri con cui è possibile fare un paragone elementare.

– Sta costruendo una carriera con successo, e lui è sdraiato sul divano e aspetta l’offerta di lavoro “perfetta”.

– Vuole svilupparsi e crescere, imparare qualcosa di nuovo, istruirsi, lui crede che tu possa studiare fino ai 35 anni, e poi è troppo tardi.

– Incontra persone interessanti, impara qualcosa di nuovo, la sua vita è in pieno svolgimento, e lui è solo geloso di lei, scortese e mostra la sua “mascolinità” nell’insultare la moglie.

Certo, ci sono periodi difficili nella vita di ogni coppia e la capacità di superarli con la minima perdita e la minima distanza l’uno dall’altro è un’abilità importante per qualsiasi famiglia. Ma come capire in tempo che questo è un raffreddamento temporaneo dei sentimenti o una scelta inizialmente sbagliata di un partner. Rispondi a queste semplici domande e molte cose potrebbero chiarirti nella tua testa:

Ponetevi la domanda: “Rispetto quest’uomo?” Non “io amo”, cioè “lo rispetto”.

Per cosa in generale puoi rispettare un uomo? Ecco alcune risposte:

– Per prendersi cura della donna e della sua famiglia.

– Per il fatto che guadagna soldi e nutre la sua famiglia. O almeno si sforza per questo e non si siede sul collo di una donna.

– Per averla aiutata a risolvere i suoi problemi.

– Per aver condiviso con lei la responsabilità di crescere i figli e non scaricarle addosso tutte le preoccupazioni.

– Per il fatto che la rispetta, non le sgrida davanti ad altre persone e non la espone al ridicolo.

– Per il fatto che puoi fare affidamento su di lui nei momenti difficili, e quando sorge un problema, non lo spinge su sua moglie e non si elimina.

– Perché è paziente con i capricci delle donne e sa che dopo la sindrome premestruale tutto tornerà a funzionare.

Se il tuo uomo fa anche metà di questa lista, va bene. Se fa tutto in questa lista, è quasi perfetto. Ma se trascini l’intera casa su te stesso, risolvi tutti i problemi da solo, solo tu sei coinvolto nella crescita dei bambini, se fa solo cose piacevoli dall’elenco delle cose necessarie, pensa se un vero uomo dovrebbe comportarsi?

Ponetevi la seconda domanda: “Quanto siamo uguali nella posizione sociale?”

Se hai una buona educazione, se parli cinque lingue, se leggi le biografie di grandi persone e le ammiri, se cresci e ti sforzi di raggiungere grandi altezze, rispondi a te stesso: che cos’è tuo marito? Ha bisogno di sviluppo?

Se ha bisogno di serenità, lavora fino alle 18:00, poi cena sul divano con una lattina di birra prima dello spettacolo, prima o poi avrai un conflitto. Andrai a lavorare, incontrerai uomini intelligenti e interessanti lì, e capirai che tuo marito è molto indietro rispetto a nessuno di loro..

Sarai ammirato da uomini completamente diversi: ambiziosi, audaci e coraggiosi, proprio come te, e ogni volta che tornerai a casa, li confronterai con tuo marito e il confronto non sarà a suo favore. Inoltre, quando verranno organizzati ricevimenti semi-aziendali, in cui dovrai essere presente con il tuo coniuge, a un certo punto ti sorprenderai a pensare che ti vergogni di mostrarglielo in compagnia di persone di successo..

Ponetevi la terza domanda: “Sto guardando altri uomini?”

Le donne sono creature tali che se sono insoddisfatte del loro partner, anche a livello profondamente inconscio, “notano” altri uomini. Se l ‘”argomento” di una donna con il suo partner non è chiuso o non è chiaro, o lei soffre di dubbi, molto probabilmente nota altri uomini. E conduce sempre un’analisi comparativa per se stesso. Una persona che non ha dubbi, che ha fiducia nella scelta di un partner, che vuole costruire la sua vita con una certa persona, di regola, non vede altri uomini come sostituti del suo partner. Non si tratta di voler avere una relazione. La domanda è se la donna ammette la minima probabilità ipotetica di sostituire il suo partner esistente con un personaggio più interessante. Se ammette, allora con quasi il cento per cento di certezza possiamo dire che questo non è l’uomo di cui ha bisogno. Questo pensiero vivrà nella sua testa, confronterà, sceglierà e cercherà le migliori opzioni per se stessa..

Il quarto passo è valutare onestamente le sue qualità umane..

Quanto sia onesto e onesto lo si può capire non quando è tranquillo, calmo e contento, ma proprio quando è irritato, spaventato o stanco. Solo le situazioni critiche mostrano il vero volto di una persona.

– Come si comporta nelle controversie?

– Come si comporta sul lavoro in relazione a concorrenti, datore di lavoro, personale e altri?

– Come si comporta nella lotta?

Se va agli estremi e alla meschinità per ottenere ciò che vuole, questo è un pessimo segno. E non c’è bisogno di pensare che “è lui che tratta gli altri in questo modo, io gli sono una persona cara”. Se una persona ha idee disgustose sulla vita e la moralità, allora in qualsiasi momento puoi smettere di essere “il tuo uomo” per lui e allora sentirai tutte le conseguenze del suo carattere. Nota che il temperamento caldo e la gentilezza interiore sono due cose diverse. Se una persona è irascibile, questo non significa che sia arrabbiato, ma parla solo del suo temperamento. La domanda su quali azioni e parole si concede nei momenti di rabbia.

E infine, il quinto punto. È molto importante: questo è il suo atteggiamento nei confronti dei genitori.

Se è scortese con i suoi genitori, le persone a lui vicine, assicurati che dopo un po ‘ti tratterà allo stesso modo. Se nella sua testa c’è uno schema stabile su come comunicare con la sua famiglia, allora questo schema verrà trasferito a te. Presto o tardi, ti tratterà nello stesso modo in cui tratta i suoi parenti – o con rispetto, prendendosi il tempo e ascoltando tutti i problemi, o con disprezzo, dimostrando che gli stai causando molti disagi..

Se, dopo aver risposto a queste cinque domande, sei giunto alla conclusione che il tuo uomo è un miracolo, che non viene più rilasciato, allora congratulazioni! Per una persona del genere, puoi provare, fare sforzi, salvare il tuo matrimonio e vivere insieme la vita, superando le difficoltà e divertendoti ogni giorno. E che dire di coloro che si sono resi conto che l’uomo con cui sei legato da promesse di amore e fedeltà, per usare un eufemismo, non è adatto a te? Ci sono due linee guida qui:

Rapporto tra ragazzi e ragazze