Hello Folks! Welcome to Our Blog.

Rendendosi conto che non possono raggiungere l’obiettivo amato e trovare una famiglia, le ragazze spesso iniziano ad avere complessi. La psicologa Natalya Bredkovskaya ha detto qual è la ragione dei fallimenti e come affrontarli.

Lunghezza intera

Le ragazze non sono cresciute per se stesse. In vari ambiti: professionale, personale, cioè non hanno rivelato al massimo tutte le loro capacità e inclinazioni. Se fossero cresciuti, la vita personale si sarebbe sistemata molto tempo fa. C’è un pomodoro sotto il tavolo, ma se sei una betulla, sarà molto difficile per te sotto il tavolo e non troverai il tuo cipresso lì. Raddrizzati in tutta la tua altezza, cresci e lì incontrerai come te, betulle e cipressi. Il tuo uomo ti sta aspettando! Ma lui non scenderà da te, ahimè,!

Prenditi il ​​tuo tempo per affrettarti

Il polverone sul matrimonio sfigura voi signore! Ricorda sempre che l’autostima è più importante. Porta te stesso come un regalo: pensa a chi è fortunato ad incontrarti, e poi sei fortunato a incontrare qualcuno. Molte celebrità si sono sposate per la prima volta e hanno partorito dopo 35-40 anni e si sentono benissimo. Come disse uno degli antichi saggi greci: “Non affrettarti lungo la strada”. Di più di 6 miliardi di persone, ne troverai sicuramente una, l’importante è essere pronti per un incontro.

Rimuovi il lazo

Ragazze, smettetela di sposarvi! Smetti di guardare gli uomini come merci in un’asta di cavalli, come potenziali mariti. Comunica con loro proprio come le persone! Sì, sì, proprio come con una persona, con un amico e non come con un uomo. Non fissarti l’obiettivo di sposarti quando comunichi. Togliti il ​​lazo! Si fa sempre sentire e spaventa terribilmente i nostri uomini, già intimiditi dalle loro madri: “Stai lontano, figlio, lontano da queste donne! Tutti loro . non ci si può aspettare nulla di buono da loro. Solo la mamma ti apprezza e ti ama davvero “. Stabilisci l’obiettivo di conoscere la persona, di trascorrere del tempo in modo interessante, di esercitarti, come ultima risorsa. Dopo tutto, non ci si può impegnare seriamente in una questione così frivola come l’amore. Riformula, non “Sto conquistando un uomo”, ma “Sto giocando a conquistare un uomo”. Se perdo, acquisisco esperienza. Come dice una rima umoristica: “Silenzio, Tanechka, non piangere, non Gennady, quindi Semyon”. Un pensiero molto saggio! Il famoso psicoterapeuta Frankl ha detto che è fortunato in amore 1 volta su 10. Non ha funzionato – 3 giorni preoccupati, puoi persino piangere e riprovare.

Vero amore

Puoi amare? Questa domanda suggerisce di chiedere al famoso filosofo europeo Erich Fromm a persone che si lamentano dei fallimenti in amore. Gli ricordano un artista che sta tutto il giorno sul divano, e spiega l’assenza di dipinti dal fatto che non ha ancora incontrato il paesaggio che lo ispirerebbe davvero a lavorare. Quindi mente, invece di imparare a dipingere, e allora gli si aprirà un mondo enorme e ricco di paesaggi stimolanti. Allora cos’è l’amore? Come amare te stesso? Fromm ha definito l’amore come un interesse attivo nella vita e nello sviluppo dell’oggetto d’amore. Cioè, tutto è molto semplice: cresci, sviluppa te stesso, prenditi cura della tua salute, diventa il migliore nel tuo lavoro, segui i tuoi interessi e ad un certo punto sarai così portato via dal processo della vita e dall’amor proprio che non te ne accorgerai nemmeno un uomo sta camminando lungo questo sentiero accanto a te. È lui, è con te lungo la strada. Impara ad amare. Il vero amore non può che trovare risposta.

Un uomo senza contorno

La nostra educazione rende difficile costruire relazioni: le donne credono che vadano cercate, gettate con fiori, curate. Sono in ritardo per gli appuntamenti (un uomo perbene non ti aspetterà), provocano gelosia (che è generalmente palese stupidità), chiedono regali, fiori, dolci. Di conseguenza, ottengono una bistecca marcia – perdenti, alcolizzati, donnaioli – e chi altri può resistere a tutte le tue arti? Ragazze, se un uomo è in piedi, avete bisogno di questo contorno: tutti questi fiori, corteggiamento? Ovviamente no. E solo i donnaioli possono badare magnificamente – da qualche parte l’hanno imparato.

Non ci sono bellezze addormentate!

Come si comportano le ragazze con un’educazione patriarcale? Si truccano, si pettinano e si siedono nell’età del matrimonio, aspettano. Ancora una volta, l’influenza perniciosa delle fiabe. È in loro che la bella addormentata si è svegliata 100 anni dopo dal bacio di un bel principe, altrettanto giovane e bello. Ma nella vita, purtroppo, quando le donne si svegliano, capiscono che la bellezza non è la stessa e la giovinezza è passata. Non dormire, ragazze! Prendi tu stesso l’iniziativa se ti piace un uomo. La ricerca è stata condotta: alla maggior parte degli uomini piace quando l’iniziativa viene da una donna. Solo questo deve essere fatto con competenza in modo da non violare lo stereotipo socialmente accettabile che un uomo è un cacciatore, deve raggiungere una donna.

Habitat

Non incontrarti lì! Signora, devi capire che gli uomini vanno nei bar e nei ristoranti per cercare una ragazza per la notte. E su Internet, sui siti di incontri, gli uomini prosperi non si incontrano. Immagina l’uomo dei tuoi sogni: passerà davvero ore su Internet alla ricerca di una donna, quando una fila di veri candidati si è allineata dietro di lui? Ricordiamo le tristi statistiche, quanti ragazzi ci sono per 10 ragazze. Triste, ma non per te. Di quanto hai bisogno personalmente? Uno? Quindi uno può essere trovato. E dove fare conoscenza? Sopra ho scritto che è meglio non risolvere specificamente un problema sessuale, quindi verrà risolto da solo. Lasciati trasportare da un’attività interessante e accanto a te ci saranno gli stessi uomini entusiasti: scegli! In questo modo puoi conoscerti meglio. Sulla base di una causa comune può sorgere anche l’amore, perché l’amore è conoscenza. E a prima vista è passione, attrazione, che non c’entra niente con l’amore..

Rapporto tra ragazzi e ragazze