Hello Folks! Welcome to Our Blog.

Contenuti

A volte è molto difficile per noi lasciare andare una persona. Lasciar andare non fisicamente, ma per davvero.

Mettere fine a una relazione è molto più facile che porre fine a questa relazione nella tua testa, anima e cuore. Ricordi, rimostranze, ferite pendono su di noi come pesi pesanti e non ci permettono di andare avanti e costruire le nostre vite.

Imparare a chiudere le porte al passato è un’abilità utile che tornerà utile più di una volta. Ecco 3 passaggi per aiutarti in questa attività complicata..

Confessa che sei effettivamente offeso.

A volte è molto difficile ammettere che stiamo soffrendo. Potremmo pensare che ammettere di essere offesi dimostri la nostra debolezza o debolezza. Tutto ciò può o non può essere vero, alla fine non importa. Se stai soffrendo, allora stai soffrendo. Cercare di ignorare i tuoi sentimenti non ti aiuterà ad affrontare il problema..

Cerca di capire le ragioni della tua sofferenza. Forse hai paura di ripetere il copione, o forse la tua autostima e il tuo orgoglio sono stati seriamente danneggiati. Quando trovi una fonte di emozioni spiacevoli, permetti a te stesso di provarle. Non importa quanto sia stupido e imbarazzante ciò che stai vivendo. In generale, sapere cosa ti ha ferito esattamente ti dice qualcosa su chi sei e ti permette di imparare una lezione per andare avanti..

Perdonalo

Perdonare non significa dimenticare o fare amicizia. Secondo il dizionario di Dahl: “Perdona – perdona qualcuno di una colpa, libera gli obblighi, esonera dalla punizione o punizione; riconciliarsi nel cuore, non nutrire inimicizia per insulti, spostare l’ira in misericordia “.

Per perdonare veramente qualcuno che ti ha ferito, devi lasciare andare la tua rabbia, lasciare andare il senso di colpa e, soprattutto, lasciar andare la responsabilità per ciò che ha fatto. Ha già fatto quello che ha fatto, non può essere cambiato. La sua ammissione di colpa non ti aiuterà, disturberà solo vecchie ferite. Inoltre, alcune persone sono incapaci di provare rimorso o addirittura sicure di non aver fatto nulla di sbagliato. Non dovrebbe preoccuparti. Tutto quello che puoi fare è purificare il tuo cuore con il perdono. Se ti aggrappi a qualcuno malvagio, non puoi mai andare avanti.

Dì loro le tue ultime parole

È difficile trovare la forza per esprimere tutto ciò che desideri a una persona che non dipende più da te e non è all’altezza delle tue lamentele. O semplicemente non esiste tale possibilità, perché hai perso da tempo il contatto con lui. Ma le parole finali devono essere espresse in qualsiasi circostanza..

Puoi prendere carta e penna ed esprimere per iscritto ciò che il tuo cuore desidera. Inizia con ciò che ti ha collegato alla persona che ti ha ferito. Raccontaci di come ti sei incontrato e di quando hai capito che lui significava molto per te. Descrivi i tuoi ricordi migliori. Scrivi come ti sentivi quando era nei paraggi e quali qualità hai particolarmente apprezzato in lui. Torna al momento in cui qualcosa è andato storto o in un giorno specifico in cui hai saputo del suo tradimento. Descrivi in ​​dettaglio i tuoi sentimenti e le tue emozioni. Esprimi pienamente il tuo risentimento. Spiega cosa ti ha ferito così gravemente. E poi riassumere. Trai le conclusioni, dicci cosa ti hanno insegnato questa situazione e questa persona. E alla fine, ringrazia il tuo ex per la preziosa esperienza e le lezioni che ti ha insegnato..

Non dovresti essere confuso dalle lacrime, perché questo è un modo di purificare e una reazione naturale. Con l’ultima riga della lettera arriva, se non la completa liberazione, quindi il sollievo. Sei sulla strada giusta, non arrenderti.

Rapporto tra ragazzi e ragazze